Ritenuta 4%

Dal modello 770 alla tassa occupazione suolo pubblico: tutto il fisco minuto per minuto

Moderatori: alberto, condominiale, Geomcap, CorradoB, antosecret, Am.i.co.

Ritenuta 4%

Messaggioda luigi » 08/04/2013, 11:24

salve
mi potreste spiegare cos'è questa ritenuta del 4% e quando e come si deve applicare? Noi siamo un condominio di 8 comproprietari e l'amministrazione viene svolta alternativamente dai condomini a titolo gratuito e senza nessun compenso.
Grazie e saluti
luigi
Nuovo Utente
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 08/01/2013, 18:03

Re: Ritenuta 4%

Messaggioda Kurt Cobain » 23/08/2013, 16:58

La Legge Finanziaria per il 2007 (Legge 27 dicembre 2006, n. 296), introduce l’articolo 25-ter del D.P.R. n. 600/1973, il quale stabilisce che dal 1° gennaio 2007 il condominio (rectius: l'amministratore di condominio) è tenuto ad effettuare una ritenuta d’acconto del 4% all'atto del pagamento dei corrispettivi per le prestazioni relative ai contratti di appalto di opere o servizi, anche se rese da terzi o nell’interesse di terzi, effettuate nell’esercizio di impresa, il contratto può non essere in forma scritta.
In altri termini il condominio diventa sostituto d'imposta anche per gli appalti condominiali.
La ritenuta 4% va operata anche nel caso in cui i corrispettivi sono qualificabili come redditi diversi (ossia 'redditi derivanti da attività commerciali non esercitate abitualmente' ex art. 67, comma 1, lettera i, del TUIR).
La ritenuta va operata anche sulle fatture emesse anteriormente al 1° gennaio 2007 (esempio 2006 o precedenti!), se pagate nel corso del 2007 o in data successiva.
La risoluzione n. 19 del 5 febbraio 2007 precisa i codici tributo da utilizzare per il versamento della ritenuta operata con il Modello F24. In particolare occorre utilizzare il codice tributo da utilizzare nella sezione 'Erario' ed indicando nella colonna 'anno di riferimento' l'anno d'imposta cui le ritenute si riferiscono, espresso nella forma AAAA:
- 1019 - Ritenute del 4% operate dal condominio quale sostituto di imposta a titolo di acconto dell' irpef dovuta dal percipiente. Il predetto codice va utilizzato nel caso di prestazioni relative ai contratti di appalto di opere o servizi rese da ditte individuali (soggetti imprenditori persone fisiche) o da società di persone (S.n.c. o S.a.s.);

- 1020 - Ritenute del 4% operate all'atto del pagamento da parte del condominio quale sostituto d'imposta a titolo di acconto dell'IRES dovuta dal percipiente. Il predetto codice va utilizzato nel caso di prestazioni relative ai contratti di appalto di opere o servizi rese da società di capitali (S.r.l., S.a.p.a. o S.p.A.) ovvero da Società Cooperative.
-1040 – Ritenute del 20%. Per i professionisti lavoratori autonomi.
Kurt Cobain
Nuovo Utente
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 18/05/2013, 9:58
Località: BITETTO (BA)


Torna a Fisco e dintorni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti