Ripartizione spese acqua in condominio

Tutto sulla ripartizione delle spese: qui si discute su come dividere!

Moderatori: alberto, condominiale, Geomcap, CorradoB, antosecret, Am.i.co.

Ripartizione spese acqua in condominio

Messaggioda olynut » 13/04/2012, 12:10

Buongiorno, nel condominio in cui vivo, l'acqua viene ripartita per numero di abitanti di ogni appartamento. Non è possibile installare contatori individuali, in quanto dal mio appartamento, ad esempio, viene prelevata anche l'acqua per annaffiare le piante del terrazzo del piano superiore, e non c'è possibilità di diversificare i consumi.
Nel condominio ci sono due attività, un negozio di musica, frequentato, oltre che dal proprietario, da maestri di musica e allievi, e uno studio di architettura con diversi impiegati. Quante persone dovrebbero essere considerate per queste attività? Per adesso pagano entrambe per una sola persona, a me non sembra giusto.
Grazie.
olynut
Nuovo Utente
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 13/04/2012, 12:00
Località: Milano

Re: Ripartizione spese acqua in condominio

Messaggioda Am.i.co. » 13/04/2012, 12:21

Il modo più giusto per ripartire le spese di acqua, è quello di utilizzare i contatori a defalco per ogni unità immobiliare!! Guarda qui: http://www.condomini.altervista.org/ContatoriAcqua.htm

In caso di impossibilità tecnica nell'installare i contatori a defalco (per cui rimango perplesso, partendo dal presupposto che NIENTE E' IMPOSSIBILE), l'Assemblea deve concordare un criterio diverso, ma sempre tenendo presente il princìpio di equità! In tal senso trova giustificazione la ripartizione in parti uguali per n. di persone che fanno parte dell'appartamento!
Per gli appartamenti ad uso commerciale, non ritengo che debbano essere considerati parametri più alti, perchè se è vero che l'appartamento è frequentato dagli allievi del corso di musica, è anche vero che tali soggetti non vengono lì per farsi la doccia o usare la lavatrice, sicchè non ravviso un uso dell'acqua di molto influenzato dall'attività in dette unità immobiliari!

Saluti :D
Sul sito di Marco Venier - Amministratore di Condomini in Roma , troverai modulistica varia, art. del Codice Civile e legislazione sul Condominio e molto altro ancora.
Am.i.co.
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1704
Iscritto il: 27/03/2006, 17:35
Località: Roma

Re: Ripartizione spese acqua in condominio

Messaggioda olynut » 13/04/2012, 12:37

Niente è impossibile, certo, ma spaccare tutto per modificare l'impianto non va bene a nessuno. Ovviamente nei negozi o negli uffici non si fanno docce o lavatrici, ma il consumo dell'acqua c'è lo stesso, gli sciacquoni e i lavandini vengono usati, quindi non credo che più persone che utilizzano i servizi igienici non incidano sul consumo dell'acqua. Per questo mi piacerebbe sapere se c'è un criterio per ripartire, visto che sono molti i condomìni in cui si divide per persone.
olynut
Nuovo Utente
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 13/04/2012, 12:00
Località: Milano


Torna a Spese e riparti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 2 ospiti

cron
Sei qui: Home Forum L'Assemblea di Condominio.com Spese e riparti Ripartizione spese acqua in condominio