RISPETTO REGOLAMENTO

Tutto quanto concerne il regolamento e le tabelle millesimali

Moderatori: alberto, condominiale, Geomcap, CorradoB, antosecret, Am.i.co.

RISPETTO REGOLAMENTO

Messaggioda MissGest » 21/03/2012, 11:03

Buongiorno! un mio condominio, ormai sull'orlo della disperazione, ieri sera mi invia questa mail:
"Ciao ........Puoi avvisare il sig ......... che il rispetto degli orari di silenzio vale anche per lui, visto che sceglie sempre l'orario tra le 13 e le 15 per effettuare lavori e trasporti di mobili.Sono disponibile ad acquistare una confezione da 200 feltrini per insonorizzare mobili ed altro che, cominciano a rumoreggiare alle 6-30 ed in alcuni casi non terminano se non alle 03 (tre di notte!) se tale situazione non cessa credo che non ci siano altre possibilità se non quella di ricorrere a mezzi legali.
grazie e scusa lo sfogo"

Ebbene io di avvisi ne ho già fatti diversi al rumoroso in questione, che però si giustifica dicendo che ha il bimbo piccolo e a volte deve necessariamente "muoversi" dentro casa in orari particolari!!!!
Cosa posso fare di più???? Nuova diffida scritta???

Grazie.
MissGest
Nuovo Utente
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 02/10/2011, 21:43

Re: RISPETTO REGOLAMENTO

Messaggioda condominiale » 21/03/2012, 12:47

Non è compito dell'amministratore entrare nel merito di questa tipologia di controversie tra persone "private" nel condominio.

L'amministratore può tentare una mediazione, ma nulla di più.

Insomma, deve "arrangiarsi" il privato che sta subendo le molestie.

Puoi documentarti con precise sentenze di Cassazione al "solito" link:

http://www.condomini.altervista.org/RumoriMolesti.htm
Se hai ancora dubbi collegati qui: http://www.condomini.altervista.org
condominiale
Consulente del Forum
Consulente del Forum
 
Messaggi: 1821
Iscritto il: 30/01/2006, 22:59
Località: Lago di Garda

Re: RISPETTO REGOLAMENTO

Messaggioda Am.i.co. » 21/03/2012, 12:51

In questi casi, l'Amm.re ha 2 strade:
- la lettera diretta al soggetto. Ma in questo caso deve indicare nome e cognome del condòmino segnalante, quindi può essere fatta solo dopo segnalazione scritta e firmata di quest'ultimo, il quale acconsente alla sua citazione nella lettera;
- una lettera ai tutti i condòmini, per un rispetto generale di regole comportamentali (un modello tipo di lettera è questo: http://www.marcovenier.altervista.org/R ... entali.htm)

Altre possibilità non le ritengo percorribili perchè non puoi prendere le parti di questo o di quello e i condòmini hanno i loro mezzi di tutela privati (raccomandate, diffide dal loro avv., ricorso alla sezione acustica della A.USL, ecc...).

Saluti :D
Sul sito di Marco Venier - Amministratore di Condomini in Roma , troverai modulistica varia, art. del Codice Civile e legislazione sul Condominio e molto altro ancora.
Am.i.co.
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1704
Iscritto il: 27/03/2006, 17:35
Località: Roma


Torna a Regolamento & Tabelle

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron