Amministratore colluso e condomini che non pagano

Tutto ciò che ha a che fare con le leggi che riguardano il condominio e il contenzioso condominiale: qui trovate gli appassionati del Diritto!

Moderatori: alberto, condominiale, Geomcap, CorradoB, antosecret, Am.i.co.

Amministratore colluso e condomini che non pagano

Messaggioda The.Unforgivin'. » 12/05/2017, 11:29

Salve, spero possiate aiutarmi a capire come agire:Vi espongo la situazione trentennale in modo semplice e usando termini che potrebbero risultare inadatti ma che in realtà si addicono:
Condominio di 15 appartamenti (e relativi 15 proprietari), amministratore esterno;
Sette proprietari si sono comprati l'amministratore, il quale non solo fa tutto quello che vogliono loro, ma non li fa nemmeno pagare, creando ad arte e modificando a proprio piacimento di volta in volta le quote da versare facendo pagare tutto ai rimanenti 8 proprietari (io sono una tra questi 8): per un po' di tempo nessuno si è accorto di ciò, complice il fatto che la quota da versare era irrisoria (10 mila lire in epoca lira, e 6 euro in epoca euro)! io me ne sono accorta dopo 2 anni, di conseguenza pagavo solo il 50% di quello che mi si chiedeva motivando il fatto che la situazione contabile era poco chiara! All'amministratore andava bene lo stesso, riusciva a rientrare con il bilancio modificando sempre di più i conti spalmando i debiti tra quei 7 proprietari che pagavano senza lamentarsi! Ma non appena le normative hanno imposto l'obbligo di presentazione del 770 condominiale, dell'assicurazione , del conto corrente, ecco che da 6 euro mensili si è passati a 80 euro mensili!
A questo punto nessuno degli 8 proprietari che pagavano regolarmente ha accettato tutto ciò: piano piano si è arrivati alla situazione che solo 2 proprietari stanno continuando a pagare il 100%, gli altri 6 (compresa la sottoscritta) continuano a fare presente in assemblea le innumerevoli irregolarità della gestione (oltre alla mancata esecuzione dei lavori di ristrutturazione imposti dai vigili del fuoco e del comune dopo che una bambina di uno dei proprietari è dovuta andare in ospedale perché colpita da un calcinaccio):
ADESSO l'amministratore ha giocato la carta della morosità minacciandoci di adire per le vie legali se entro 30 giorni non saldiamo i nostri debiti (e i loro debiti)!

cosa devo fare? siamo noi morosi ad essere in torto?
The.Unforgivin'.
Nuovo Utente
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 22/01/2012, 21:26

Torna a Leggi e litigi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot] e 1 ospite

CookiesAccept

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento senza aver prima modificato le impostazione del browser acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clicca sul link sottostante. Per saperne di piu'

Approvo
Sei qui: Home Forum L'Assemblea di Condominio.com Leggi e litigi Amministratore colluso e condomini che non pagano