Rifacimento facciata e avvolgibili

Come appaltare i lavori, quale è il sistema migliore per piantare un chiodo... e tanto altro per il "fai da te"

Moderatori: alberto, condominiale, Geomcap, CorradoB, antosecret, Am.i.co.

Rifacimento facciata e avvolgibili

Messaggioda donatella petronio » 16/02/2008, 0:00

Si è deciso di ripristinare l'intonaco del prospetto, il progetto dell'Ingegnere incaricato ai lavori comprende pure la sostituzione di tutti gli avvolgibili a finestre e balconi che, nel corso degli anni hanno assunto diversi colori e alcuni sono stati sostituiti dai proprietari con avvolgibili in plastica.
Molti condomini si oppongono alla sostituzione, altri sono favorevoli per il decoro del palazzo.
Vorrei sapere se una nuova assemblea di condominio può deliberare i lavori per la facciata lasciando invariata la situazione "variegata" degli avvolgibili o se i invece esiste una legge che impone la sostituzione degli stessi al fine di assicurare uniformità di colori e materiali.
donatella petronio
Nuovo Utente
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 15/02/2008, 23:29

Re: Rifacimento facciata e avvolgibili

Messaggioda CorradoB » 16/02/2008, 0:41

Fra le numerose sentenzeti cito quella del Trib. di Milano del 28/04/05:
"I balconi aggettanti costituiscono il prolungamento accidentale della corrispondente unità immobiliare ed appartengono al proprietario di questa, mentre gli elementi decorativi della parte frontale ed inferiore (frontalini, pilastrini e parte sottostante la soletta) si devono considerare beni comuni a tutti, quando si inseriscano nel prospetto dell'edificio e contribuiscano a renderlo esteticamente gradevole."
Di conseguenza, essendo frontalini e ringhiere facenti parte della facciata, se l'assemblea delibera il rifacimento uniforme, tutti si dovranno attenere, anche i dissenzienti.

Saluti,
Corrado
CorradoB
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 335
Iscritto il: 03/02/2006, 13:59
Località: Cisliano (MI)

Re: Rifacimento facciata e avvolgibili

Messaggioda dnaddicted » 30/03/2008, 10:18

CorradoB ha scritto:Fra le numerose sentenzeti cito quella del Trib. di Milano del 28/04/05:
"I balconi aggettanti costituiscono il prolungamento accidentale della corrispondente unità immobiliare ed appartengono al proprietario di questa, mentre gli elementi decorativi della parte frontale ed inferiore (frontalini, pilastrini e parte sottostante la soletta) si devono considerare beni comuni a tutti, quando si inseriscano nel prospetto dell'edificio e contribuiscano a renderlo esteticamente gradevole."
Di conseguenza, essendo frontalini e ringhiere facenti parte della facciata, se l'assemblea delibera il rifacimento uniforme, tutti si dovranno attenere, anche i dissenzienti.

Saluti,


Ciao Corrado,
vorrei che mi confermassi se ho capito bene il tuo post.
In pratica, dobbiamo rifare i frontalini ammalorati di tutto il condominio. Il nuovo amministratore ci ha consigliato di rifare anche la pavimentazione dei balconi per impermeabilizzarli perchè, dice lui, altrimenti nessuna ditta rilascerà una garanzia su un lavoro parziale. In effetti la ditta proposta dall'amministratore precedente aveva proposto una garanzia di 10 anni sul lavoro ma non sui materiali, il che significa, aparer mio, che se si fosse rotto qualcosa loro avrebbero imputato il tutto ad un difetto dei materiali.....
il nuovo amministratore, inoltre, ci ha detto che sono di competenza del singolo condomino la pavimentazione, il frontalino del balcone soprastante e le opere di fabbro per la ringhiera. In pratica chi abita all'ultimo piano non paga i frontalini, mentre quelli del piano rialzato sono da dividere per tutto il condominio.

da quello che scrivi tu io capisco, invece, che tutti i lavori, a parte la pavimentazione e l'impermeabilizzazione, sono da dividere in base ai millesimi. In pratica, ringhiere, frontalini e marmi che contribuiscono all'estetica del palazzo sono da dividere in base ai millesimi????

Grazie

Alberto
dnaddicted
Nuovo Utente
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 02/07/2006, 1:09
Località: Pavia

Re: Rifacimento facciata e avvolgibili

Messaggioda CorradoB » 31/03/2008, 10:45

dnaddicted ha scritto:Tutti i lavori, a parte la pavimentazione e l'impermeabilizzazione, sono da dividere in base ai millesimi. In pratica, ringhiere, frontalini e marmi che contribuiscono all'estetica del palazzo sono da dividere in base ai millesimi????


Decisamente si.

Ciao,
Corrado
CorradoB
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 335
Iscritto il: 03/02/2006, 13:59
Località: Cisliano (MI)

Re: Rifacimento facciata e avvolgibili

Messaggioda dnaddicted » 31/03/2008, 21:03

CorradoB ha scritto:
dnaddicted ha scritto:Tutti i lavori, a parte la pavimentazione e l'impermeabilizzazione, sono da dividere in base ai millesimi. In pratica, ringhiere, frontalini e marmi che contribuiscono all'estetica del palazzo sono da dividere in base ai millesimi????


Decisamente si.

Ciao,


PERFETTO!!!!!!
sapresti darmi dei riferimenti più esatti per ritrovare la sentenza?? o potresti dirmi dove trovarla??
GRAZIE MILLE, almeno una bella notizia... :D :D :D
dnaddicted
Nuovo Utente
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 02/07/2006, 1:09
Località: Pavia

Re: Rifacimento facciata e avvolgibili

Messaggioda CorradoB » 01/04/2008, 11:02

Scusa, non te l'ho già data con la mia prima risposta?
Essendo parti facenti parte la facciata che è, come dimostrato dalla sentenza citata, parte comune, le spese necessarie per la conservazione e il godimento sono a carico di tutti i condomini in misura proporzionale al valore della proprietà di ciascuno (Art. 1123 del Codice Civile).

Ciao,
Corrado
CorradoB
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 335
Iscritto il: 03/02/2006, 13:59
Località: Cisliano (MI)


Torna a Lavori ed appalti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron
Sei qui: Home Forum L'Assemblea di Condominio.com Lavori ed appalti Rifacimento facciata e avvolgibili